Rolfing – Integrazione Strutturale, è un metodo di lavoro corporeo che mira a riportare la struttura del corpo verso il suo miglior allineamento, così che la forza di gravità possa fluire e sostenere il corpo. Il ciclo di base si compone di 10 sessioni. Ogni sessione ha un argomento: il respiro, l’appoggio sui piedi, il sostegno della schiena… Ciascuna sessione prepara la successiva per creare un percorso che attraversa, esplorandole, le varie parti e funzioni del corpo. Si lavora sulla fascia, un tessuto connettivo che fa da supporto alle varie componenti corporee. L’intervento manuale è affiancato all’esplorazione e ricerca di consapevolezza corporea necessaria per riconoscere e migliorare le proprie abitudini posturali e di movimento. Le sessioni di Rolf Movement sono mirate prevalentemente in questa scoperta.
A CHI SI RIVOLGE
Il Rolfing si rivolge a tutte le persone che ricercano il benessere del proprio corpo, senza limiti di età: dai bambini e adolescenti per aiutarli nella propria crescita armonica, ai più anziani per contenere i disagi derivanti dall’età.

Durante la maternità allevia i possibili fastidi della gestazione; nel post parto aiuta le neo mamme a riprendere possesso del proprio corpo.

Il Rolfing è indicato anche per quanti utilizzano il corpo come strumento delle loro prestazioni quali danzatori, attori o atleti.
COME SI PRATICA
Il Rolfing inizia con un colloquio che serve a conoscere la persona e prosegue con una lettura corporea necessaria per mettere a fuoco le tematiche e definire il progetto di lavoro. Poi continua sul tavolo da massaggio; la sessione si completa in piedi, per valutare e riconoscere i cambiamenti avvenuti grazie al trattamento.

Ogni sessione ha un argomento: il respiro, l’appoggio sui piedi, il sostegno della schiena. Ciascuna sessione prepara quella successiva e crea un percorso che attraversa, esplorandole, le varie parti e funzioni del corpo.

L’intervallo fra le sessioni può variare da una a tre settimane, in funzione del tempo che ogni corpo necessita per assimilare e integrare il lavoro fatto.

Terminato il ciclo di base, è bene fare una pausa per dare tempo al corpo di completare il processo di riorganizzazione. In seguito si possono ricevere mini cicli, o anche sessioni singole, di mantenimento e approfondimento, in accordo alle necessità che si presentassero.
QUANDO FARE ROLFING
• in tutti quei casi in cui la postura si è cronicizzata in abitudini che provocano dolore e fastidio nel corpo.
• in seguito a traumi come fratture o lussazioni, interventi chirurgici, shock emotivi per poter ritrovare agio e fiducia nel corpo.
• per prevenire patologie dovute a movimenti e abitudini ripetitive che alterano la postura.
• per chi riporta disturbi fisici dovuti a posture assunte sul luogo di lavoro.
• per bambini che manifestano paramorfisni giovanili, come scoliosi, piede piatto, ipercifosi dorsale, iperlordosi lombare, …
• per gli anziani che sentono il bisogno di contenere i guai dovuti all’età.
• per danzatori, attori, atleti, cantanti: tutti coloro che usano il corpo nelle loro performances
• in gravidanza: per alleviare disturbi fisici dovuti alla gestazione.
• dopo il parto: per aiutare la neo mamma a riprendere possesso del proprio corpo facilitare la postura di allattamento.
• per coloro che sono interessati al percorso di ricerca di consapevolezza corporea
• per fare pace con il proprio corpo e con l’immagine che se ne ha
M., prima e dopo dieci sedute


A. 11 anni, dopo un ciclo di 10 sedute


L., prima e dopo 3 sedute
Novità dal Blog
16 Aprile 2019

Formazione Rolfing Movement

Si apre una nuova formazione in Rolfing Movement a Monaco di Baviera, presso European Rolfing Association. France Hatt-Arnold, Rita Geirola e Pierpaola Volpones saranno le insegnanti […]
31 Dicembre 2018

Anno Nuovo, vita nuova…ricominciamo dal corpo

Oggi termina il 2018, ancora poche ore. E’ una bella mattinata qui da me, un bel sole invernale; c’è silenzio. Come faccio da tempo, per prepararmi […]
25 Ottobre 2018

Il Rolfing trasforma

Sono una insegnante di educazione fisica; appena completato il corso universitario, per i primi 10 anni della mia attività lavorativa ho insegnato nelle scuole statali e […]

Prenota subito un incontro se vuoi:

  • Migliorare la postura
  • Facilitare la respirazione
  • Conoscere meglio il tuo corpo, affinare la tua capacità di ascolto e la consapevolezza corporea
  • Scoprire come rilasciare le tensioni per alleviare il dolore, favorire la mobilità e ristabilire equilibrio nel corpo
  • Esplorare e risolvere gli effetti prodotti da eventi traumatici, incidenti o accadimenti passati
Appuntamenti e informazioni: 347 4278 409